IL GIOVANE FAVOLOSO di Mario Martone Ven.4 Dicembre

Prosegue a Gavoi il CINEtumbarinu – Festival del Cinema in Barbagia che quest’anno ha come tema Terra e Comunità a ricordare l’importanza dell’ambiente, della madre terra e dei rapporti comunitari e solidali.
Il festival del cinema, alla sua quindicesima edizione, organizzato dagli instancabili volontari della associazione PROCIVarci e dalla neonata Commissione Cultura, patrocinato dalla Amministrazione Comunale di Gavoi, dalla Regione Autonoma della Sardegna e da Sardegna Solidale costituisce una offerta culturale importantissima in un territorio, quello della Barbagia rurale, dove non esiste più nessuna sala cinematografica. La programmazione del 2015 prevede, per ora, dieci pellicole di pregio proiettate presso l’accogliente Auditorium dell’Istituto Superiore C.Floris di Gavoi.
Il quarto appuntamento vede una piccola variazione nella programmazione. Infatti, il film previsto per venerdì 4 dicembre alle ore 21 (Una conversazione animata con Noam Chomsky – che sarà recuperato in seguito) non era disponibile presso il distributore ed è stato sostituito con il capolavoro di Mario Martone Il giovane favoloso.
Il film racconta di un giovane, inedito e molto contemporaneo Giacomo Leopardi, magistralmente interpretato da Elio Germano, della sua formazione a Recanati, della sua irrequietezza e esuberanza, della sua scoperta del mondo attraverso la poesia.
Il festival, che si è aperto venerdì 13 novembre, proseguirà l’11 dicembre con La nostra quarantena del regista sardo Peter Marcias, che presenterà la pellicola e si chiuderà venerdì 15 gennaio con la proiezione del cortometraggio del maestro Ermanno Olmi Il pianeta che ci ospita al quale seguiranno un dibattito e un momento conviviale. 

LOCALI RISCALDATI E INGRESSO GRATUITO


Vedi il programma completo su: http://www.cinemagavoi.com/

01/12/2015 L’Amministrazione Comunale di Gavoi
e l’Associazione ProcivArci

 

…..vedi tutta la trama

Il film bellissimo e interessantissimo.